Germania paradiso delle criptovalute.

Germania paradiso delle criptovalute

Una nuova legge rende la Germania il paradiso delle criptovalute. Oggi il parlamento tedesco ha approvato un disegno di legge che, dal prossimo anno, consentirà alle banche di vendere e conservare criptovalute. La nuova legge entrerà in vigore il primo gennaio 2020.

La legge non solo porta la Germania in primo piano nella regolamentazione delle criptovalute, ma segna una pietra miliare nell’adozione delle criptovalute.

Sven Hildebrandt, capo della società di consulenza DLC, afferma: “La Germania è sicuramente all’avanguardia nella regolamentazione delle cripto valute e questo porterà molti investitori istituzionali nel paese, poiché desiderano sicurezza e regolamentazione. La Germania è sulla buona strada per diventare un cripto-paradiso. Il legislatore tedesco sta svolgendo un ruolo pionieristico nella regolamentazione delle criptovalute.”

Il disegno di legge è stato approvato dal Bundesrat e modifica una clausola della quarta direttiva antiriciclaggio dell’Unione europea che attualmente proibisce alle banche di negoziare direttamente in criptovaluta. Le banche potranno vendere e conservare legalmente criptovalute, proprio come fanno con le azioni e le obbligazioni.

Al tempo stesso nomi come Binance e Kraken e altri exchanges digitali dovranno ottenere una licenza dalla Bafin (Autorità federale di vigilanza finanziaria) se desiderano continuare a operare in Germania.

La realtà attuale in Germania

Anche nuova legge porterà la Germania ad essere il paradiso delle criptovalute, le stesse oggi non sono quasi onnipresenti in Germania, ma fortunatamente esiste già una base significativa di primi utenti da cui potrebbe essere guidata un’ulteriore adozione.

“In Germania ci sono attualmente circa 800.000 proprietari di criptovaluta”, spiega Philipp Sandner, capo del Centro Blockchain della scuola di Francoforte . “Ciò rappresenta circa l’1% della popolazione totale, ma nel tradizionale gruppo target chiave (di maschi fra i  20 e 45 anni, vicini alla tecnologia) l’adozione è dell’8-10% circa”.

Vale la pena sottolineare che l’ utilizzo di Facebook tra la popolazione tedesca generale è ancora solo del 38,4% , quindi la crittografia è già iniziata bene dato il suo fascino inizialmente di nicchia. Inoltre, Sandner dice che l’ecosistema startup tedesco vede la criptovaluta con molto entusiasmo.

Detto questo, Sandner osserva anche che le aziende e le istituzioni più grandi restano in qualche modo scettiche nei confronti delle criptovalute. “Oltre a tali progetti di riferimento di alcune società, l’argomento delle criptovalute non è ampiamente compreso e le organizzazioni finanziarie tradizionali sono molto riluttanti ad avvicinarsi a questo nuovo campo”.

Il cambiamento.

Fortunatamente, le nuove regole introdotte dall’autorità di regolamentazione finanziaria tedesca contribuiranno a ridurre l’avversione istituzionale. Con la nuova normativa in arrivo a partire da gennaio 2020, sarà legittimo per gli istituti finanziari detenere e scambiare attività crittografiche, afferma Sandner, ciò determinerà in modo significativo l’adozione di criptovalute tra gli istituti finanziari e anche nel settore del commercio al dettaglio.

Un altro fattore chiave perchè la Germania diventi il paradiso delle criptovalute sarà la Blockchain Strategy del governo tedesco, che è stata pubblicata a settembre e che delinea il modo in cui la Germania alimenterà il suo ecosistema crittografico in un futuro prossimo e più lontano.

“A settembre, l’amministrazione Merkel ha lanciato una strategia Blockchain nazionale, per aprire la strada all’economia dei token”, afferma Benjamin Jones, cofondatore / CTO / CEO della exchange Bitwala.

È in un tale contesto che sia Jones che Sandner prevedono che la Germania vedrà sempre più la tokenizzazione di valute legali e titoli.

Il futuro prossimo.

Guardando al futuro è probabile che tali misure facilitino l’adozione più ampia di criptovalute da parte del pubblico tedesco in generale e anche il più ampio sfruttamento della tecnologia basata su cripto e blockchain da parte di banche e istituzioni.

Sandner afferma che particolari criptovalute, quali  Bitcoin ed Ethereum, potrebbero ottenere un consenso più popolare, e saranno, probabilmente, le più interessanti per la maggior parte dei tedeschi.

D’altra parte, il documento sulla Blockchain Strategy chiarisce che il governo tedesco non accetterà stablecoin gestiti privatamente come Libra di Facebook . Pertanto, chiunque si aspetti che stablecoin o criptovalute “private” decollino in Germania rischia di rimanere deluso.

Ma nel complesso, l’adozione di criptovaluta (e blockchain) aumenterà probabilmente in Germania nei prossimi anni, con Sandner che si aspetta che il paese sia “all’avanguardia” nell’UE. Il paese potrebbe vedere la crescente tokenizzazione dei titoli, la possibile comparsa di un euro digitalizzato, la crescita di token di utilità e anche la crescente adozione di criptovalute “classiche” come Bitcoin.

ll prezzo di bitcoin è troppo basso

La Bayern LB, una banca che è posseduta al 75% dallo stato bavarese, ha pubblicato un report sul Bitcoin (BTC) nel quale afferma che il prezzo della criptovaluta sia prossimo ad un grande impulso rialzista il prossimo anno ed inoltre afferma che i prezzi attuali non tengono conto del prossimo halving del token, che dovrebbe avvenire a maggio 2020.

La previsione della Bayern LB  sul token è, a dir poco, sbalorditiva in quanto sostiene che BTC sta “eclissando” l’oro. La banca stima che Bitcoin potrebbe raggiungere i 90.000 dollari mentre oggi viene scambiato a circa 8.200 dollari.

Le previsioni così ottimistiche della banca si basano su un filo logico che afferma che il valore di mercato e il rapporto stock-to-flow di Bitcoin sono “fortemente correlati”. La banca ha inoltre citato un altro report, scritto dall’analista Bitcoin PlanB, come ulteriore prova del rapporto tra flusso e prezzo.

Reference: cryptonews , decrypt.

 

 

 

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x